Come eliminare i sintomi dell’osteoartrite?

Tempo per leggere: 6 min

sintomi di osteoartrite

I problemi legati allo sviluppo dell’ osteoartrite colpiscono diverse decine di milioni di persone in tutto il mondo. Ci sono così tanti malati della malattia. Attualmente, la medicina moderna è stata in grado di stabilire che è dovuta all’usura della cartilagine articolare, ma può anche verificarsi a causa di processi infiammatori. Molto spesso, i dolori sono nella zona delle vertebre cervicali, della colonna vertebrale, dei piedi, delle ginocchia e delle mani, poiché ci sono le zone più dinamiche. Il mercato offre vari mezzi per far fronte alle sensazioni di bruciore che rendono difficile il movimento, ma anche la natura e le pratiche consolidate da anni possono essere estremamente utili.

Ci sono diverse pratiche di base che avrebbero un effetto estremamente benefico sui sintomi dell’osteoartrite. Non possono sostituire l’opinione di un medico specialista, ma la loro applicazione regolare potrebbe aiutare ad alleviare la frequenza di crampi e crampi dolorosi. Tale è il famoso Hondrox, che lenisce il dolore alle articolazioni e alla vita.

Quali sono i sintomi dell’osteoartrite?

Per eliminare i sintomi dell’osteoartrite, scopriamo prima cosa sono. Come per qualsiasi tipo di artrite, a causa dell’usura delle articolazioni, il dolore si verifica inizialmente quando ci si muove – perché le ossa sono trebbiate l’una nell’altra direttamente. L’infiammazione è il secondo sintomo che ne consegue. Secondo i medici, uno dei sintomi più importanti dell’osteoartrite è la rigidità serale e il dolore. In molti altri tipi di artrite, come l’artrite reumatoide, questo sintomo si verifica principalmente al mattino.

Un altro sintomo distintivo dell’osteoartrite è il dolore e l’infiammazione in una sola parte del corpo – ad esempio, solo un ginocchio, una mano, ma non l’altra. In altri tipi di artrite, i sintomi di solito si manifestano su entrambi i lati allo stesso tempo. Al fine di stabilire la soluzione giusta per il trattamento dell’osteoartrite per te, ti consigliamo di visitare il tuo medico di famiglia non appena senti sintomi simili all’artrite o all’osteoartrite. Tuttavia, ci sono anche modi in cui i sintomi dell’osteoartrite possono essere regolati naturalmente – attraverso dieta, movimento, perdita di peso e scarpe comode.

Osteoartrite del ginocchio

Osteoartrite del ginocchio?

Una delle parti più colpite del corpo nell’osteoartrite è il ginocchio. Dopo i 45 anni, le probabilità del suo aspetto aumentano in modo significativo. L’età è una delle principali cause di osteoartrite del ginocchio. Se soffri di eccesso di peso, le possibilità diventano ancora maggiori. Cartilagine e articolazioni usurate sono ancora più stressate quando i chilogrammi sono superiori a “normali”, quindi è consigliabile che l’indice di massa corporea non superi i 25.

La predisposizione genetica è anche un fattore nella comparsa di artrite fuori strada del ginocchio. L’ultimo fattore per lo sviluppo dell’osteoartrite è lo sport. Se, in età più giovane, eri un atleta attivo e peggio ancora, hai avuto lesioni multiple. Questo non dovrebbe impedirti di esercitarti, perché in questo modo i muscoli rafforzano e sostengono il corpo. È simile alla situazione con l’osteoartrite della colonna vertebrale. Con problemi articolari e dolori al ginocchio, potresti iniziare a prendere olio di cannabis, che è un ingrediente essenziale e potente CannabisVital Oil.

Osteoartrite delle mani?

L’osteoartrite si verifica anche sulle mani , più precisamente sulle dita. Può interessare principalmente tre delle articolazioni:

  • L’articolazione del pollice con cui è attaccato al palmo;
  • L’articolazione di ogni dito più vicino alla sua punta;
  • L’articolazione centrale sulle dita.

Le cause della comparsa di osteoartrite delle mani e delle dita sono per lo più l’età. Si ritiene che le donne siano più suscettibili allo sviluppo dell’osteoartrite delle mani. Anche in questo caso la genetica svolge un ruolo. La scienza non ha ancora una ragione accurata e chiara per come l’osteoartrite delle mani può essere prevenuta o perché si verifica l’osteoartrite.

Osteoartrite delle mani

Lo sapevi…?

Sebbene la mancanza di attività fisica porti all’atrofia muscolare, è meglio, soprattutto se il praticante li soffre delle forme più gravi di osteoartrite, sono più leggeri ed esplicitamente adattati a un parere preliminare da un medico praticante. Il movimento delle articolazioni dovrebbe certamente avere, ma dovrebbe essere adatto alla malattia.

Molte persone non lo sanno, ma uno dei primi sintomi dell’osteoartrite è il dolore improvviso nel movimento improvviso. Ciò è dovuto al fatto che l’articolazione usurata si è piegata troppo bruscamente. Di solito passa in pochi minuti, purché una persona abbia l’opportunità di sedersi e rilassare l’area sensibile.

Se la malattia non presta la dovuta attenzione, allora porterà solo al suo approfondimento e alla sua trasformazione non solo in un cronico, ma anche un compagno costante dell’individuo. Può anche manifestare una delle sue fasi pesanti: la gotta.

Di seguito daremo alcuni consigli utili per eliminare i sintomi dell’osteoartrite.

Menu fresco ed equilibrato

cibo equilibrato

L’accumulo di peso in eccesso non influisce bene sulle articolazioni. Sono ulteriormente caricati, il che porta all’immobilizzazione e all’atrofia muscolare. L’adesione a una dieta o a una nutrizione appropriata secondo una dieta specializzata è fondamentale, ma dovrebbe essere adattata ai consigli medici.

Può anche essere necessario effettuare un conteggio del sangue per poter determinare il giusto tipo di prodotti alimentari per il particolare organismo. In generale, si raccomandano prodotti ricchi di proteine e vitamine, così come pesci saturi di acidi grassi Omega-3.

Dieta in osteoartrite

La dieta per l’osteoartrite non deve necessariamente essere restrittiva, ma è bene scegliere gli alimenti giusti per te. Se hai l’osteoartrite, gli esperti raccomandano di “adattare” la tua dieta alla tua condizione. La International Arthritis Foundation raccomanda la famosa dieta mediterranea soprattutto per l’osteoartrite. Cos’è e perché potrebbe essere d’aiuto?

La dieta mediterranea si concentra su molti alimenti naturali della natura e parte della cultura dei paesi mediterranei. Frutta, verdura, noci, cereali integrali, yogurt, yogurt, formaggio, pesce e frutti di mare sono i principali alimenti che dovrebbero essere consumati durante la dieta mediterranea. Può sembrare più esotico per i paesi dell’Europa settentrionale e occidentale, ma per la Bulgaria molti dei cibi sono popolari e persino spesso morsi. La Grecia e l’Italia sono alcuni dei paesi con l’aspettativa di vita più lunga, quindi c’è sicuramente qualcosa da imparare dal modo in cui mangiano.

Ma perché molti degli alimenti inclusi in questa dieta lo rendono adatto come dieta per l’osteoartrite? La risposta è semplice – molti di loro hanno alcune proprietà antinfiammatorie – olio d’oliva, pesce ricco di acidi grassi omega-3, frutta e verdura. Sono ricchi di fibre, magnesio, beta carotene: tutti questi elementi aiutano a ridurre l’infiammazione. Sono anche ipocalorici ma saturazione – e questo aiuta a perdere peso più facilmente e rapidamente.

Movimento ed esercizi quotidiani

esercizio fisico, le donna

Sopra, abbiamo menzionato che esercizi fisici appropriati per lenire i sintomi dell’osteoartrite sono i migliori per essere adattati all’opinione degli esperti, in modo che non abbiano un impatto piuttosto negativo.

Medici e fisioterapisti spesso prescrivono pratiche associate al movimento articolare. Tali possono anche essere gli esercizi di yoga più semplici che chiunque può eseguire da solo a casa.

Si dovrebbe fare attenzione, tuttavia, poiché la cartilagine non dovrebbe essere sovraccaricata. C’è il seriotico pericolo che i sintomi si aggraveranno se ciò accade. Gli esercizi fisici devono necessariamente essere accompagnati da tempo di riposo in seguito.

Si consiglia di mantenere le gambe sciolte in un luogo alto al fine di ripristinare la normale circolazione.

Trattamento termico dei luoghi colpiti

dolore al ginocchio

È stato stabilito che la terapia termica può avere un effetto positivo sui sintomi dell’osteoartrite. Di solito si ritiene che posizionare un panno riscaldato sull’area dolorosa sia più consigliabile della lavorazione con uno freddo, ma questo dipende principalmente dal tipo e dall’entità del problema.

Nel caso di un vassoio gonfiato e che trattenere l’acqua, un impacco imbevuto di acqua fredda dovrebbe essere posizionato sul sito in quanto aiuterà a ridurre l’occhio. I dolori acuti, d’altra parte, sono per lo più spenti con un asciugamano caldo o caldo.

Prenditi del tempo per il riposo regolare

Lo stress e lo stile di vita frenetico sono una delle cause più comuni della comparsa di osteoartrite. La tensione costante sul giunto porta anche al suo esaurimento. Il tempo trascorso a rilassarsi e rilassarsi non può che aiutare.

Quando il corpo si rilassa e rimane a riposo non solo ripristina la sua forza, ma anche i muscoli si rilassano. I dolori acuti si indeboliscono gradualmente e una persona raccoglie forza per far fronte ai suoi soliti doveri quotidiani.

Il riposo e il sonno di qualità sono fondamentali per riprendersi da qualsiasi malattia, non solo dall’osteoartrite. Non è solo piacevole, ma anche importante per l’equilibrio mentale e fisico nel corpo.

Indossare scarpe comode

Abbiamo già stabilito che la pressione costante nell’area interessata non fa che esacerbare i sintomi dell’osteoartrite. La corretta selezione delle scarpe è importante non solo per coloro che hanno sviluppato questa malattia nella zona delle gambe e dei piedi, ma per tutti. Inoltre, in questo modo, puoi evitare la comparsa di vene varicose.

Le gambe portano tutto il peso del nostro corpo e sono responsabili della nostra mobilità quotidiana. Quando non si sentono a proprio agio – l’intero organismo soffre e i movimenti diventano estremamente dolorosi.

Pertanto, le persone non dovrebbero essere incoronata, ma investire quanto hanno bisogno in scarpe comode e a flusso libero. Saranno sempre un compagno fedele!

Massaggi corpo regolari

Massaggi

Anche se non soffri di osteoartrite, rimane il pericolo di allungare un muscolo o sovraccaricare l’articolazione. I massaggi possono essere adatti sia come pratica preventiva che rilassante.

Essi, naturalmente, dovrebbero essere adattati alla consulenza medica di esperti. La regola principale dell’osteoartrite è che non dovrebbe essere esercitata troppa pressione sull’area pertinente del corpo.

I movimenti dovrebbero essere delicati e massaggiare, il loro obiettivo è riscaldarsi, non causare dolore. È noto che gli oli essenziali di zenzero, rosmarino, eucalipto e arnica hanno un effetto positivo, poiché penetrano in profondità nella pelle e lenisce significativamente dolore e crampi. Puoi anche provare l’digitopressione per alleviare i sintomi.

Vita più sana – Rimedio per l’osteoartrite!

sintomi di osteoartrite

Va tenuto presente che una dieta sana, così come il rispetto dello stile di vita con pratiche consolidate che sono vicine alla natura, possono essere una soluzione ai sintomi dolorosi dell’osteoartrite.

È bene che siano su misura per l’opinione di un medico, ma la maggior parte delle metodologie naturalistiche e organiche per mantenere una buona salute sono note per il loro impatto positivo sul corpo umano. Un effetto simile ha il gel naturale per dolori articolari Flexio.

Francesca Polini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *