Prostero: Funziona? Può Davvero Risolvere i Problemi alla Prostata?

ProsteroIl problema della prostatite è caratterizzato da dolori durante la minzione o durante l’eiaculazione o da dolori a vescica, perineo, testicoli d in generale ai genitali. Questi i sintomi che possono essere leniti e prevenuti grazie all’utilizzo del nuovo integratore Prostero. Un prodotto da poco arrivato in Italia che sta già facendo molto parlare di se. Vediamo il perché.

Ordina Ora

Con il termine prostatite s’intende una serie di patologie cliniche più o meno gravi, a carico della prostata. Si tratta di problemi che vanno dalle infezioni batteriche a vere e proprie patologie croniche causate da diversi fattori, che solitamente causano l’infiammazione della prostata stessa. Un’elevata percentuale di uomini in età adulta accusa sintomi riconducibili alla prostatite di tipo cronico.

Prostatite

In medicina esistono quattro diversi tipi di prostatite: prostatite batterica acuta, prostatite batterica cronica, prostatite non batterica, detta anche sindrome dolorosa pelvica cronica e prostatite asintomatica infiammatoria. Di solito, la prima, di queste tipologie esordisce in modo improvviso, manifestandosi con sintomi tra cui: febbre alta con brividi, sintomi simili a quelli influenzali, sensazione di malessere, dolori localizzati all’area pelvica, alla zona lombare, intorno all’ano, all’inguine e allo scroto, problemi durante la minzione, sensazione continua di stimolo a urinare, spesso dolorosa, sangue nelle urine, urine maleodoranti, dolore durante i rapporti sessuali, sangue nello sperma e dolore durante la defecazione.

Un Fatto Interessante

Curcuma lipoidrosolubile: l’aiuto per i problemi alla prostata che viene dall’India. Gli effetti antinfiammatori della curcuma, sono noti sin dall’antichità. Molti non sanno però che l’estratto secco di curcuma è solubile nei grassi e che quindi suo assorbimento intestinale è scarso, quasi impercettibile, tanto che solitamente viene associata anche al pepe o al curry, per aumentarlo, peggiorando però la sua tollerabilità da parte dell’apparato gastrointestinale. Un nuovo brevetto ha recentemente trovato soluzione a questo problema realizzando un estratto di curcuma solubile anche in acqua. Questo ne consente l’assorbimento di circa trenta volte maggiore rispetto a quello normale.

Prostero: cosa è?

Prostero

Prostero è un integratore alimentare innovativo per alleviare i problemi legati alla presenza di prostatite cronica. Questa formulazione naturale è stata studiata per lenire il processo infiammatorio della ghiandola prostatica e con essa tutti i disturbi urologici. Gli ingredienti di Prostero inoltre consentono di ridare vigore alla vita sessuale maschile in quanto, la sua formulazione viene prontamente assorbita dai fluidi cellulari del nostro organismo, influendo positivamente e offrendo numerosi benefici in grado di contrastare il processo infiammatorio.

Questo consente di alleviare dolori e la sensazione di bruciore all’inguine e in generale alla zona genitale, il flusso durante la minzione diventa più stabile, l’erezione si rinvigorisce, ed il corpo si libera delle numerose sensazioni di malessere associate alla problematica.

Prostero: Recensioni? Come funziona?

uomo

L’integratore in capsule è un preparato assolutamente sicuro, che può essere utilizzato da uomini di qualsiasi età ed è provo di controindicazioni o effetti collaterali. Grazie alla sua formula unica e alla sinergica concentrazione di ingredienti attivi e sostanze vitaminiche, è in grado di intervenire in maniera diretta sull’infiammazione. Prostero funziona aiutando a ripristinare una corretta erezione e ad alleviare tutti i sintomi riconducibili alla prostatite. Vediamo come funziona Prostero, quali sono le sue caratteristiche e quali sono i benefici che può offrire:

  • Aiuto rapido contro il dolore;
  • Composizione ipoallergenica;
  • Azione efficace senza effetti collaterali;
  • Azione intensiva sui tessuti della prostata;
  • Valido aiuto contro dolorri, fitte e bruciori nella zona del pube.

Prostero: come si usa?

Per ottenere i migliori risultati, il produttore consiglia di assumere 2 capsule di Prostero per 3 volte al giorno e preferibilmente prima dei pasti principali. Il trattamento dovrebbe durare almeno 30 giorni

Composizione Prostero: ingredienti

Passiamo ora ad analizzare gli ingredienti principali di Prostero:

  • RADICE DI PRUGNA AFRICANA: il suo estratto è in grado di aiutare a ridurre il gonfiore e l’infiammazione a carico della prostata ed è in grado di aiutare a prevenire la formazione di tessuti pericolosi;
  • SAW PALMETTO: l’estratto di questa pianta è in grado di aiutare a prevenire l’ingrandimento della ghiandola prostatica e al contempo ha una potente azione immunostimolante.
  • SEMI DI ZUCCA: aiutano ad eliminare i residui nell’uretra e a ripristinare il corretto funzionamento della prostata.

Prostero: si trova in farmacia? E su Amazon? Prezzo sito ufficiale?

L’integratore alimentare Prostero originale è venduto solo online. Sul sito ufficiale del produttore si ha la certezza di acquistare le capsule originali al miglior prezzo. Le capsule Prostero non sono disponibili in farmacia o su Amazon.

insieme sul letto

Le capsule Prostero sono vendute sul mercato italiano ad un prezzo lancio scontato del 50% sul prezzo di listino e quindi a soli 49 Euro invece di 98 Euro. Per approfittare di quest’offerta è necessario compilare il modulo presente sul sito italiano ufficiale di Prostero. Dopo aver inserito nome, cognome e numero telefonico, si viene contattati dal servizio clienti con il quale è possibile definire l’ordine. Prostero arriverà in una confezione anonima e in pochi giorni direttamente all’indirizzo indicato e potrete pagarlo direttamente al corriere.

Ordina Ora

2 thoughts on “Prostero: Funziona? Può Davvero Risolvere i Problemi alla Prostata?

  1. Gino
    ottobre 29, 2018 at 4:50 pm

    Io ho terminato il ciclo da un mesetto e per ora i sintomi non sono ricomparsi, vorrei acquistare altre confezioni in maniera preventiva, qualcuno sa dirmi se posso usufruire ancora dello sconto della prima volta?

  2. Elia
    ottobre 29, 2018 at 4:51 pm

    Qualcuno ha esperienza diretta con questo prodotto? Ne ho provati tanti e non vorrei spendere altri soldi a vuoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *