BacteOff Spray – Vermi intestinali? Parassiti?

Tempo per leggere: 5 min

BacteOffUn nuovo spray per la disintossicazione è disponibile sul mercato italiano: BacteOff. Le infezioni parassitarie sono un problema di salute insidioso e sottovalutato, che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. In effetti, le stime riportano una elevatissima percentuale della popolazione mondiale ha qualche tipo di infezione da parassiti.

Ordina Ora

E anche se molti dei parassiti più mortali del mondo proliferano in climi tropicali e subtropicali e in paesi sottosviluppati, l’Occidente non ne è certo immune.

Ecco perché, tra i prodotti più discussi nelle recensioni dei forum che si occupano di salute e benessere, uno dei prodotti più popolari è BacteOff. Un integratore naturale in grado di contrastare vermi e parassiti, che molti clienti hanno definito ben più sicuro dei prodotti venduti in farmacia. Nelle prossime righe spieghiamo il perché.

I migliori consigli per prevenire i parassiti

detox, parassiti

Queste piccole creature sgradevoli si presentano in molte forme, da microscopiche amebe a base acquosa a piccoli ossiuri a tenie lunghe fino ad un metro. Se non trattati tempestivamente, questi sgraditi ospiti possono provocare non pochi problemi di salute.

La buona notizia è che ci sono semplici misure da prendere per proteggere e prevenire le infestazioni da parassiti.

Quali sono le cause delle infezioni da parassiti?

Nei paesi sottosviluppati, tropicali e subtropicali, le infezioni parassitarie provengono più comunemente dal consumo di acqua sporca (bevendola, facendo il bagno o consumando cibi crudi che vi sono stati lavati).

In Occidente, tuttavia, le infezioni parassitarie provengono da fonti inaspettate, tra cui:

  • Alimenti crudi o poco cotti – poiché alcuni parassiti vivono nel sangue e nelle feci, possono essere trasmessi dagli addetti alla ristorazione che manipolano gli alimenti in modo non igienico (come lavorare con delle ferite sulle mani o non lavarsi le mani dopo aver usato il bagno).
  • Maiale: il maiale è noto per contenere molteplici parassiti. Ecco perché andrebbe consumato solo completamente cotto.
  • Alcuni tipi di pesci – pesci di acqua salata e d’acqua dolce come merluzzo, pesce spada, trota, luccio e salmone possono contenere parassiti come larve di nematode o di tenia. Pertanto, il pesce deve essere sempre consumato completamente cotto.
  • Acque impure – acque ingerite dal nuoto in laghi, stagni, fiumi, ecc.
  • Animali domestici – gli animali trasmettono parassiti agli esseri umani attraverso il contatto diretto o diffondendo pulci, zecche e pidocchi che possono mordere e trasmettere parassiti.
  • Trasfusioni di sangue: nei centri trasfusionali, per quanto assurdo, il sangue donato non viene sottoposto a screening per tutti i tipi di parassiti.
  • Suolo: i protozoi e gli elminti (più comunemente) come gli ossiuri, possono essere trasmessi attraverso il contatto con il suolo.
  • Contatto sessuale: la tricomoniasi, ad esempio, è causata dal parassita protozoo: Trichomonas vaginalis.
  • Il contatto con la materia fecale: gli asili nido o gli operatori sanitari, ad esempio, possono diffondere parassiti di origine fecale se non adottano le dovute precauzioni.

Proteggiti dai parassiti comuni evitando o cuocendo a fondo i seguenti alimenti

bacteoff spray, prassiti, detox

Di seguito è riportato un elenco di alimenti che comunemente contengono parassiti:

  • Verdure – è altamente consigliato pulire accuratamente le verdure crude.
  • Pesci d’acqua salata come merluzzo bianco, aringhe e pesce spada – vanno cucinati a fondo.
  • Pesci d’acqua dolce come trote, lucci e salmoni – vanno cucinati a fondo.
  • Maiale: va cucinato a fondo.
  • Carni di manzo, selvaggina e di organi – vanni cucinati a fondo e dovrebbero provenire da aziende agricole biologiche o sostenibili.
  • Prodotti freschi – vanno lavati o cotti a fondo.

Leggi di più: Scorie e Tossine: i 7 Trucchi Della Dieta Detox

La potente azione purificante di BacteOff

Arrivato in Italia da pochi mesi, sta diventando la scelta d’elezione per tutti coloro che vogliono contrastare le infestazioni da vermi e parassiti, senza ricorrere a prodotti chimici pericolosi. Stiamo parlando delle gocce BacteOff. Secondo chi le ha già utilizzate, queste gocce sono in grado di aiutare a:

  • Liberarsi dei parassiti e dei vermi velocemente e senza effetti collaterali;
  • Eliminare le tossine prodotte dai parassiti;
  • Ridare vitalità a fegato, cuore, polmoni, stomaco e pelle;
  • Uccidere le uova dei parassiti;

Benefici questi, ottenibili senza dover temere controindicazioni o effetti collaterali, grazie ad una composizione 100% naturale ed altamente assimilabile. BacteOff non necessita di prescrizione o ricetta.

Nota bene: gli effetti e i risultati possono variare da individuo a individuo;

Solo 5 ingredienti naturali e sicuri

detox, ingredienti

Sono quattro gli ingredienti naturali ma potenti, che rendono la composizione di BacteOff tanto efficace quanto sicura.

  • Achillea Millefoliun: ha effetto fitocida. La sua composizione viene ritenuta un valido antibiotico. Grazie all’azione diuretica aiuta a liberare l’organismo dalle tossine in modo più efficace.
  • Nigella sativa: contiene sostanze tossiche per parassiti ed altri ospiti indesiderati. Migliora la produzione della bile e agevola la riabilitazione in caso di danneggiamento dei tessuti della cistifellea.
  • Allium sativum: agevola i processi digestivi, ha effetto antimicrobico, fitocida e antiparassitario.
  • Citriс Acid: Protegge la salute degli organi interni

Cosa rende BacteOff diverso dagli altri prodotti in commercio (venduti in farmacia, su Amazon o Ebay)?

bacteoff, donna

  • È un prodotto sicuro e raccomandato da numerosi esperti;
  • Consente di liberarsi dai parassiti comodamente da casa;
  • Ha un sapore gradevole molto apprezzato anche dai bambini;
  • Contiene esclusivamente da erbe curative.
  • Non ha effetti collaterali (come avviene per gli antiparassitari venduti in farmacia, che possono causare giramenti di testa, nausea, vomito, ecc).

Come assumere lo spray BacteOff

Assumere le gocce BacteOff è semplice come bere un bicchier d’acqua. Infatti, le istruzioni d’uso riportate sulla confezione originale, consigliano di assumere questo integratore disciolto in acqua, secondo la quantità indicata, ogni giorno per circa 30 giorni.

Ne caso lo si desiderasse, è possibile assumere il prodotto per periodi più lunghi o in maniera ciclica, per prevenire la re infestazione.

Sito ufficiale BacteOff: prezzo lancio e spedizione gratis

ordina

Se pensate che un prodotto tanto efficace e così ottimamente recensito debba costare molto vi sbagliate! BacteOff è infatti disponibile a prezzo scontato del 50% e con spedizione gratuita! Tutto questo però solo sul sito ufficiale del produttore, sul quale basterà compilare la richiesta ed attendere la chiamata dell’operatore al quale confermare l’indirizzo di spedizione.

BacteOff verrà consegnato in pochissimi giorni e potrà essere pagato direttamente al postino, al momento della consegna.

bacteoff spray

Suggerimento

Frutti di bosco per contrastare i parassiti. I mirtilli sono noti come rimedio tradizionale per combattere i parassiti. La loro efficacia è probabilmente dovuta ai loro polifenoli antiossidanti che potenziano il sistema immunitario e al loro naturale effetto lassativo sull’intestino. Poiché le bacche sono una elevata fonte di zucchero, consumatele con moderazione e lavatele accuratamente prima di consumarle.

Bottom Line: Se cercate un prodotto naturale e non chimico per contrastare vermi e parassiti, BacteOff è ciò che fa per voi. L’azione sinergica di potenti ingredienti naturali e la semplicità di utilizzo, lo rendono uno dei prodotti più popolare del momento, sul mercato dei prodotti antiparassitari e vermifughi. Un prodotto adatto a chiunque e dal rapporto qualità/prezzo eccezionale.

Ordina Ora

Francesca Polini

2 thoughts on “BacteOff Spray – Vermi intestinali? Parassiti?

  1. Pietro
    Gennaio 23, 2020 at 8:34 am

    Dopo averlo testato su di me per 1 mese, ho appena effettuato un ulteriore ordine per 2 flaconi. Voglio farlo usare a tutta la mia famiglia, compresi i miei figli adolescenti!

  2. Giovanna
    Gennaio 26, 2020 at 9:19 am

    Posso usarlo sui miei bambini di 11 e 9 anni? Sono certa abbiano un’infestazione ma non voglio usare prodotti chimici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *